banner0
Chiudi

Pedopornografia in rete. Operazione della Polizia Postale di Trento

Mercoledì 17 Maggio - 15:00

Una rete di diffusione di immagini pedopornografiche Ŕ stata scoperta e bloccata dalla Polizia Postale del Trentino Alto Adige. Grazie alla collaborazione con un'organizzazione americana che si occupa della tutela dei minori da qualsiasi forma di abuso, gli agenti postali sono riusciti a risalire alle identitÓ di diversi responsabili che - attraverso forme pi¨ o meno anonime - raccoglievano e diffondevano materiale pedopornografico utilizzando piattaforme come Yahoo, Facebook, Massenger e Twitter. La Procura di Trento ha coordinato le indagini che hanno coinvolto anche la Polizia Postale di Roma, Bari, Bologna, Firenze, Milano e Venezia. Un cittadino pakistano, residente a Piacenza, Ŕ stato arrestato perchŔ trovato in possesso di circa 10 Giga di filmati e immagini, mentre altre sette persone sono state denunciate.

La nostra Piattaforma multimediale