banner0

Salvini in Trentino folla a Pergine, sassi e petardi a Rovereto

Lunedì 12 Febbraio - 08:00

Una visita a due facce per la domenica trentina di Matteo Salvini il leader della Lega nord. Se a Pergine ha trovato una folla di sostenitori, lo stesso successo all'Urban Center di Rovereto, con la sola differenza che, all'esterno, una cinquantina di contestatori, soprattutto dei centri sociali presenti lo ha accolto a fischi, sassi, fumogeni, con le forze dell'ordine a vigilare anche a colpi di manganello. E in questa occasione Salvini ha commentato "bell'esempio per la citt della pace".

La nostra Piattaforma multimediale