banner0

La Guardia di Finanza sventa una tentata truffa con un "Gratta e Vinci"

Lunedì 12 Marzo - 08:00

La Sezione di Polizia Giudiziaria della Guardia di Finanza di Trento ha sventato una truffa da un milione di euro perpetrata da un cittadino serbo di 71 anni residente a Pergine Valsugana, attraverso la falsificazione di due biglietti tipo "gratta e vinci", della serie "Nuovo Maxi Miliardario". Nei confronti del perginese Ŕ stato emesso un decreto penale di condanna per tentata truffa aggravata a fronte del quale dovrÓ versare alle casse dello Stato 6.300,00 ? di pena pecuniaria.

La nostra Piattaforma multimediale