Una vittima di lontane origini trentine nel rogo di Rio de Janeiro

Sabato 09 Febbraio - 08:00

C'่ anche una vittima che ha lontane origini trentine nel rogo al Centro sportivo del Flamengo a Rio de Janeiro. La vittima ่ Bernardo Pisetta di 14 anni, residente nello stato di Santa Caterina ma ora al centro sportivo delle squadre giovanili del Flamengo. Con lui sono morte altre nove persone tra ragazzini e dirigenti sportivi. Il suo trisnonno, Antonio Pisetta, era partito nel 1876 da Fornace alla volta dello Stato di Santa Caterina. La Trentini nel Mondo si ่ messa in contatto con la referenze di zona -ha spiegato il presidente della Trentini nel Mondo Alberto Tafner.

La nostra Piattaforma multimediale