Serie D. Trento e Levico in difficoltà. Trentini ultimi, termali terzultimi

Lunedì 25 Marzo - 08:00

Il Trento perde uno degli scontri diretti per la salvezza. La Clodiense esce dal Briamasco con un 0 a 3 importante per la propria classifica che le permette di salire a quota 29 punti in quartultima posizione mentre per il Trento è una sconfitta che fa male perché rimane ultimo a 22 lunghezze superato dal Tamai che è salito a 25 andando a vincere in casa del Sandonà. Male anche il Levico che non trova punti contro il Cjarlins Muzane: 2 a 0 il finale e termali terzultimi con 27 punti. Pari a reti inviolate fra Belluno e San Giorgio ed i pusteresi galleggiano a quota 30 punti. Nell'anticipo di sabato la Virtus Bolzano è riuscita nell'impresa di imporre un rocambolesco pari alla capolista Adriese: 4 a 4. Bolzanini quinti con 45 punti e l'Adriese costretta a cedere lo scettro all'Arzignano.

La nostra Piattaforma multimediale