1.500 pasticche di ecstasy a Moso

Martedì 26 Marzo - 08:00

Operazione antidroga dei carabinieri di Merano in Val Passiria. I militari delle stazioni di San Leonardo e Moso, con il coordinamento della compagnia di Merano, hanno rinvenuto un vero e proprio supermercato di stupefacenti in un insospettabile appartamento di Moso. Quasi 2 kg di hashish, 1 kg di marijuana oltre a pi di 600 semi, funghi allucinogeni e cocaina. Ma a sorprendere il sequestro di oltre 1500 pasticche di ecstasy, la pericolosa metanfetamina usata spesso da giovanissimi in feste o discoteche. E' stato arrestato un ventenne del posto. Pochi giorni prima i carabinieri avevano sequestrato altri 300 grammi di hashish e denunciato un cittadino austriaco di 23 anni. Nel corso della perquisizione sono stati sequestrati anche 30 proiettili per pistola ed una balestra.

La nostra Piattaforma multimediale