Esami a settembre? Si ma, prima, serve saper scegliere la scuola giusta

Giovedì 11 Luglio - 16:00

Tornare agli esami di riparazione a settembre? Può essere una valida soluzione ma non è la panacea di tutti i mali. Oggi, sempre più spesso, i docenti si trovano in soluzioni difficili e critiche già all'inizio dell'anno scolastico e questo perché sempre più spesso gli studenti - spinti anche dai genitori - sbagliano scuola. Sono le parole, lapidarie ma chiare, di una dirigente scolastica: Mariana Poian, dirigente scolastico dell'istituto Tambosi di Trento. Aver sostituito la procedura degli esami di riparazione a settembre con i debiti formativi cumulativi non ha dato i frutti sperati. Dice la dirigente. Tornare al vecchio sistema può essere una valida proposta ma serve andare più a fondo, ovvero responsabilizzare di più le famiglie a fare la scelta giusta con i propri ragazzi.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 21/10 ore: 09.00

MATTINO INSIEME

  • 21/10 ore: 06.58

RASSEGNA STAMPA TRENTINO

  • 20/10 ore: 19.30

A TUTTO CAMPO

  • 20/10 ore: 19.00

TELEGIORNALE TRENTINO - SERA

  • 20/10 ore: 12.59

TELEGIORNALE TRENTINO - POMERIGGIO

  • 20/10 ore: 09.04

BUONAGRICOLTURA 2019

  • 20/10 ore: 06.58

RASSEGNA STAMPA TRENTINO

  • 19/10 ore: 18.59

TELEGIORNALE TRENTINO - SERA

  • 19/10 ore: 13.37

FRANZ E BEPI

  • 19/10 ore: 12.59

TELEGIORNALE TRENTINO - POMERIGGIO