Questura: continua il controllo del territorio

Martedì 13 Agosto - 08:00

Nelle ore scorse la Squadra Mobile di Trento ha arrestato un iraniano di 36 anni, latitante, che doveva scontare la pena di 6 anni per reati contro la persona, inflitta dal Tribunale di Ferrara, per fatti risalenti al 2012. L'uomo che si trovava in ferie sul lago di Caldonazzo ่ stato rintracciato grazie agli Agenti della Sala Operativa e riconosciuto grazie alle impronte digitali. Al termine ่ stato condotto nel carcere di Spini. Sempre nelle ore scorse ่ stato arrestato a Trento anche un altro straniero di 39 anni colpito da arresto provvisorio ai fini estradizionali in quanto ritenuto responsabile in Ungheria di rapina e sequestro di persona. Nell'ambito delle azioni contro lo spaccio sono stati denunciati anche 3 nigeriani.

La nostra Piattaforma multimediale