Ordinanza su bar e ristoranti a rischio impugnativa? Parla il costituzionalista Toniatti

Martedì 27 Ottobre - 08:00

L'ordinanza firmata ieri dal presidente Fugatti non recepisce in toto le restrizioni del Dpcm del premier Conte soprattutto per quanto riguarda il prolungamento di orario di bar fino alle 20 e dei ristoranti fino alle 22. Il rischio dell'impugnativa da parte del governo c'Ŕ. Ad ammetterlo ieri Ŕ stato lo stesso Fugatti che tuttavia difende la decisione sulla base dell'attuale situazione epidemiologica trentina che ce lo consente. In attesa della valutazione della valutazione del Consiglio dei ministri, abbiamo interpellato il professor. Roberto Toniatti, docente di diritto pubblico e costituzionale alla facoltÓ di giurisprudenza."Bisogma applicare i criteri di ragionevole equilibrio tra salute ed economia e i dati epidemiologici"

La nostra Piattaforma multimediale