Cerca di evitare l'arresto dicendo di essere positivo al Covid

Mercoledì 28 Ottobre - 08:00

Uno spacciatore fermato dalla Polizia locale a Trento ha tentato di sottrarsi alla perquisizione dicendo di essere positivo al Covid. Il fatto è avvenuto nella zona di piazza Dante. Lo straniero è stato bloccato dopo aver gettato a terra un pacchetto con circa 18 grammi di marijuana e una modica quantità di hashish. Portato in questura ha dichiarato di essere positivo al Covid 19. Portato al pronto soccorso del S. Chiara è stato sottoposto ad un test rapido, dal quale è emersa che era negativo al Covid 19. Oltre alla denuncia per spaccio di sostanza stupefacenti, il cittadino africano è stato quindi anche segnalato all'autorità giudiziaria per il reato di procurato allarme.

La nostra Piattaforma multimediale