Calenda, capolista PD alle europee, in Trentino

Lunedì 13 Maggio - 08:00

Un'Europa che sia dei popoli e non delle nazioni. Perché chi si ferma ai confini nazionali non potrà mai avere una reale apertura nei confronti di quel obiettivo che, a marce ridotte, Bruxelles sta tentando di raggiungere: gli stati uniti d'Europa. Ne è convinto Carlo Calenda, già Ministro allo Sviluppo Economico nei governi Renzi e Gentiloni, oggi candidato per il Partito Democratico alle prossime elezioni europee. Calenda è capolista dei democratici per la corsa all'Europarlamento, nel collegio del Nord Est di cui fa parte anche il Trentino Alto Adige. Nelle ore scorse ha fatto tappa in alcune località della nostra provincia con l'obiettivo di raccogliere il consenso e le attenzioni del voto dei democratici ma non solo. Calenda guarda anche ai moderati.

La nostra Piattaforma multimediale