Annunciata la chiusura degli impianti di rifornimento di benzina

Martedì 24 Marzo - 08:00

Una nota diffusa da Faib (Confesercenti), Fegica (Cisl), Figisc/Anisa (Confcommercio) ha annunciato la chiusura degli impianti di rifornimento di benzina in seguito all'emergenza coronavirus e alla conseguente riduzione degli spostamenti. Nella nota si legge l'impossibilitÓ di assicurare il necessario livello di sicurezza sanitaria ed economica del servizio. "Da mercoledý notte - si precisa nella nota - quelli della rete autostradale, compresi raccordi e tangenziali; e, via via, tutti gli altri anche lungo la viabilitÓ ordinaria"

La nostra Piattaforma multimediale