Europee. Ferrari: "Serve più Europa e meno nazionalismi"

Martedì 14 Maggio - 18:37

Alle elezioni europee del prossimo 8 e 9 giugno il Partito Democratico trentino punta sulla deputata Sara Ferrari nella circoscrizione nord-est. La decisione di proporla come candidata è stato il frutto di un'ampia consultazione all'interno della direzione provinciale del PD. Scelta per la sua esperienza politica e istituzionale, la direzione del partito ha ritenuto inoltre che potesse porre un freno alla corsa dei nazionalismi antieuropei in modo da rafforzare il percorso di integrazione europea. "L’Europa la scegliamo noi oggi cercando di arginare il sovranismo e il nazionalismo che la destra, invece, sta portando avanti" - afferma Sara Ferrari, che prosegue dicendo: “noi abbiamo bisogno di più Europa e meno nazionalismo che si muove in senso contrario a una Europa unita che tende ad avere un peso politico a livello internazionale". Questo auspica il Partito Democratico con Sara Ferrari. "L’Europa del futuro deve unire le forze politiche anche per gestire i flussi migratori" - conclude la candidata alle europee Sara Ferrari.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 30/05 ore: 00.16

  • 30/05 ore: 00.15

  • 29/05 ore: 21.37

  • 29/05 ore: 21.27

  • 29/05 ore: 21.24

  • 29/05 ore: 20.16

  • 29/05 ore: 19.04

  • 29/05 ore: 19.03

  • 29/05 ore: 14.15

  • 29/05 ore: 12.56