Belgio orientale, 50 anni d'Autonomia

Giovedì 25 Maggio - 17:05

La comunità germanofona del Belgio (Belgio orientale) e la Provincia autonoma di Bolzano non solo hanno una storia simile e un'analoga tutela delle minoranze, ma intrattengono anche un vivace scambio e rinnovano la promessa di sostenersi reciprocamente, ad esempio attraverso iniziative congiunte a livello europeo: lo hanno sottolineato ieri sera (24 maggio) nella capitale del Belgio orientale, Eupen, il primo ministro del Belgio orientale, Oliver Paasch, e il presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, nel corso di un dibattito per festeggiare il 50° anniversario dell'Autonomia della comunità di lingua tedesca in Belgio. Un'iniziativa congiunta mira, ad esempio, a superare le difficoltà di accesso ai contenuti internet per le minoranze linguistiche dovute al cosiddetto geo-blocking.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 13/06 ore: 08.33

  • 13/06 ore: 07.52

  • 13/06 ore: 07.08

  • 13/06 ore: 06.08

  • 13/06 ore: 04.17

  • 13/06 ore: 02.09

  • 13/06 ore: 00.26

  • 13/06 ore: 00.20

  • 13/06 ore: 00.19

  • 12/06 ore: 18.54